Ufficiale: Lemina e Rincon lasciano la Juventus

Nuove avventure per Mario Lemina e Thomas Rincon che, dopo stagioni sfortunate passate all’ombra della Mole senza mai convincere, ripartono rispettivamente dal Southampton in Premier League e dal Torino di Mihajlovic, con la voglia di rilanciarsi e di tornare a recitare un ruolo di primo piano nel centrocampo come ai tempi del Marsiglia e del Genoa, dove avevano attirato su di sé l’interessamento delle inglesi e della Roma.
Il classe 88’, dopo uno scudetto e una Coppa Italia, passa ai granata con la formula del prestito oneroso a 3 milioni di euro con obbligo di riscatto fissato a 8 al raggiungimento delle 15 presenze; mentre il gabonese saluta la Vecchia Signora per 18 milioni più 2 di bonus.
Rincon e Lemina si sono detti entusiasti e vogliosi di ripagare gli sforzi economici fatti per entrambi: il primo sarà il sostituto di Benassi, passato alla Fiorentina per 10 milioni più bonus, e avrà il compito di recuperare un’infinità di palloni sulla mediana con grinta e cattiveria in favore del reparto avanzato; il secondo sarà l’indiziato numero uno per dare, oltre alla sostanza, anche più qualità in mezzo al campo per i Saints, che puntano a qualificarsi per l’Europa League.
Con queste due operazioni la Juventus si “libera” di due esuberi, mai incisivi da quando sono arrivati, con l’obiettivo di regalare al tecnico Allegri quel centrocampista di spessore tanto voluto e cercato, ma non ancora arrivato.

Giacomo Rimo

Giacomo Rimo

Diciassette anni, passione per il teatro e per il giornalismo, amo lo sport e la letteratura. Per La Piazza Magazine parlo di calcio e di mercato.

leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Create Account



Log In Your Account