Roma, in arrivo Mancini e Veretout. L’Atalanta ufficializza Malinovsky

Roma, in arrivo Mancini e Veretout. L’Atalanta ufficializza Malinovsky

Roma, in arrivo Mancini e Veretout. L’Atalanta ufficializza Malinovsky

Dopo Pau Lopez, Spinazzola e Diawara, la Roma è ad un passo dal chiudere una doppia operazione da meno di 40 milioni di euro complessivi per assicurarsi le prestazioni sportive del difensore Gianluca Mancini e di Jordan Veretout in mezzo al campo. Per il classe 96′ l’intesa è stata trovata sulla base di un prestito oneroso da 2 milioni di euro con obbligo di riscatto fissato a 19 più 5 milioni di bonus al raggiungimento di determinati obiettivi; mentre per il centrocampista francese decisivo l’incontro nella serata di ieri che ha portato alla definitiva fumata bianca con la Roma che ha superato la concorrenza del Milan, offrendo 17 milioni più bonus alla Fiorentina e un quinquennale da 2,5 milioni al giocatore.

Come dichiarato dal direttore sportivo giallorosso Petrachi, Mancini non sarà l’unico volto nuovo in difesa per la Roma di Fonseca che segue con insistenza per il dopo Manolas anche il 30enne Toby Alderweireld in scadenza di contratto con il Tottenham nel 2020. Si raffreddano, invece, le piste che portano ai nomi di Nkoulou e Izzo del Torino, blindati dal presidente granata Cairo.

Con l’arrivo di Jordan Veretout e la conferma di Cristante e Pellegrini, che dovrebbe essere il nuovo capitano, rimane congelata la trattativa per portare a Trigoria il classe 2000 Agustìn Almendra del Boca Juniors, il cui arrivo è strettamente legato alla cessione di Steven Nzonzi, richiesto in Francia da Lione e Marsiglia.

L’Atalanta, intanto, dopo aver ufficializzato il centrocampista classe 93′ Ruslan Malinovsky, prelevato dal Genk per una cifra intorno ai 13/14 milioni di euro, prepara l’assalto a Sergi Gomez del Siviglia per sostituire Mancini e pensa ad un possibile colpo in avanti per il ruolo di vice-Ilicic con Verdi, in uscita dal Napoli e su cui è forte l’interesse del Torino, principale indiziato a vestire la maglia nerazzurra per il prossimo anno.

Giacomo Rimo

Giacomo Rimo

Diciassette anni, passione per il teatro e per il giornalismo, amo lo sport e la letteratura. Per La Piazza Magazine parlo di calcio e di mercato.

leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Create Account



Log In Your Account