Primo gol in Serie B per il giovane racalino Samuele Parlati

Primo gol in Serie B per il giovane racalino Samuele Parlati

Primo gol in Serie B per il giovane racalino Samuele Parlati

di Gabriele Pasca – inviato a Carpi 

Non è stata una gara fortunata per i ragazzi dell’ascoli guidati da Fulvio Fiorin, sconfitti per 4-2 dal Carpi, ciononostante nel corso della partita è spiccato il talento del racalino Samuele Parlati.

Il giovane trequartista classe ’97, con un trascorso nelle fila del Lecce e alla sua seconda gara da titolare nel campionato cadetto, ha infatti aperto le marcature del match giocato al Cabassi contro i biancorossi di Calabro (salentino anch’egli, di Galatina per esser precisi) grazie all’ottimo pallone servitogli dal compagno Favilli: un sinistro che non ha lasciato scampo al povero colombi, permettendo a Parlati di festeggiare il suo primo gol in serie B.

Abbiamo provato ad avvicinarlo al termine della partita, per potergli chiedere cosa si prova a segnare un gol nel “calcio che conta”. Purtroppo non abbiamo avuto il benestare dell’ufficio stampa. A volte si fa fatica a capire le regole del calcio. Siamo comunque sicuri che l’emozione sarà stata incontenibile.
A lui i nostri più fervidi auguri per una carriera ricca di altri gol.

Redazione

leave a comment

Create Account



Log In Your Account