Mondiali di nuoto, il Settebello è campione del mondo

Mondiali di nuoto, il Settebello è campione del mondo

Mondiali di nuoto, il Settebello è campione del mondo

Finisce nel migliore dei modi l’avventura mondiale della nazionale maschile di pallanuoto che sale per la quarta volta nella sua storia sul tetto del mondo a distanza di otto anni dall’ultima volta, da Shangai 2011, battendo in scioltezza la Spagna per 10 a 5.

Una partita rivelatasi facile per gli azzurri che, dopo aver eliminato in due gare sofferte la Grecia ai quarti e l’Ungheria in semifinale, hanno saputo gestire al meglio la gara, imponendo il proprio gioco e tenendo sotto controllo gli attacchi spagnoli grazie ad una difesa perfetta e ad un super Marco Del Lungo, sempre impeccabile tra i pali.

L’Italia, dunque, non solo trova l’accesso garantito alla prossima Olimpiade di Tokyo 2020, ma si presenta anche come una delle possibili candidate a vincere il titolo finale.

Da elogiare in giornata anche l’argento conquistato da Simona Quadarella negli 800 stile libero che, dopo il trionfo nei 1500 sl, si è resa protagonista di un intenso duello per gran parte della gara con la statunitense Katie Ledecky: decisiva l’ultima vasca che ha visto l’atleta a stelle e strisce accelerare il ritmo e vincere l’oro davanti alla romana e all’australiana Titmus, che chiude in terza posizione.

Giacomo Rimo

Giacomo Rimo

Diciassette anni, passione per il teatro e per il giornalismo, amo lo sport e la letteratura. Per La Piazza Magazine parlo di calcio e di mercato.

leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Create Account



Log In Your Account