Moda, arte e benessere: il foulard dell’azienda “Foulard Bamboo by Innbamboo”

di Serena Palma

L’arte che incontra la moda, la moda che piacevolmente sa dialogare con le più illustri ed auliche rappresentazioni artistiche dei grandi pittori che hann fatto la Storia dell’arte italiana e mondiale; e così i dipinti di Van Gogh, Gaguin, Klimt, Botticelli, Modigliani, Warhol, Frida Kalho e molti ancora si immortalano ad essere effigiati su un accessorio di gran moda: IL FOULARD.  Surreale? Altro che fantasia!!  La moda si sposa con l’arte e il tutto si armonizza meravigliosamente, come a voler ‘fermare’ la fama di una celebre opera artistica attraverso un indumento amato dalle donne fin dall’antichità.

Parliamo dell’azienda “Foulard Bamboo by Innbamboo” che nasce a Latina e promuove il suo progetto, il suo stile e le sue forme tramite dei promoter e concessionari in tutt’Italia, il cui obiettivo è la promozione e la vendita del loro prodotto artigianale. Quest’ultimo, infatti, spopola e approda anche in Puglia, grazie al lavoro certosino e costante dei concessionari Elisa Curci e Sergio Patruno, rispettivamente marito e moglie, che dopo aver lavorato lontani, nell’ambito della ristorazione lui e come addetta alle gare d’appalto lei, trovano il modo per ricongiungersi unendo le loro passioni e le loro vite anche in ambito lavorativo, così da divenire i promotori dell’omonima azienda nel territorio pugliese.

Un prodotto eccezionale quello commercializzato dall’azienda omonima, il foulard, dunque, che diventa un capo d’abbigliamento gradevole grazie ad un look innovativo reso versatile dalla presenza di pittogrammi artistici provenienti dai famosi dipinti della storia. Ma, ancora più singolare è la qualità, oltre che l’artisticità di questo accessorio, che è stato lanciato dall’azienda con l’obiettivo preciso di unire l’arte al benessere, la creatività e il buon gusto all’equilibro psico-fisico, cosi’ da fondere in un unico prodotto sartoriale realizzato con fibre naturali e i cui colori dei disegni sono fissati con il sale, le migliori caratteristiche ecosostenibili provenienti da una pianta ricca di salutari proprietà fisiche e chimiche, quale il bamboo. Non a caso la sciarpa mercificata dall’ente promotore “Foulard Bamboo by Innbamboo” si presenta al pubblico come un accessorio contrassegnato da qualità distintive che si riconosce per essere traspirante, anallergico, antibatterico, igroscopico e naturale grazie alle qualità benefiche derivanti dalla fibra vegetale.

Dunque, una novità della moda made in Italy, che vuole coniugare ai tessuti le forme artistiche, alla sartoria le fantasie e l’estetica attraverso collezioni che si ispirano a pittori di fama mondiale: dai colori primari di Mirò alle linee eccentriche di Van Gogh, a quelle indefinite di Monet, o ancora dai disegni orientali di Hokusai all’esplosione di colori di forme di Frida Kalho. Così, Elisa e Sergio danno anima e corpo per promuovere il ‘foulard bamboo’ in questa calda terra baciata dal sole e dal mare, e pertanto le loro iniziative itineranti per la Puglia sono tante ed interessanti nell’ottica di un marketing d’arte e di benessere sempre più all’ultimo grido. I loro store ‘en plain air’ sono numerosi ed in questa sede citeremo solo alcune delle fiere espositive: Alberobello, Otranto, Vieste, Grottaglie, Putignano, Santa Maria al Bagno e Lecce diventano boutique all’aperto di esposizioni accattivanti, briose e colorate grazie al loro prodotto di vendita, nonché interessanti sotto il profilo di riqualificazione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici dal momento che le loro mostre ed expo avvengono anche all’interno di importanti dimore e palazzi pugliesi come per l’evento ‘Sposi nel Borgo Antico’ a Bisceglie in occasione della fiera arte e design, di moda e matrimoni.

Il destino dell’arte, quindi, che va a braccetto con il gusto e lo stile corrente e con le tendenze trendy del momento fino a che la moda non si amalgama alle figuratività del passato e il connubio tra le due ‘specialità’ diventano una cosa sola. D’altronde: “O si è un’opera d’arte – come affermò Oscar Wilde- o un’opera d’arte la si indossa”!

Chiunque fosse interessato a conoscere il prodotto può visitare la pagina facebook “Foulard Bamboo by Innbamboo”e scoprire notizie ed aggiornamenti.

Avatar

Gabriele Pasca

Giornalista, anche sportivo. Interista, zapatista, pessimista e tante altre cose in -ista. Classe 1992, studente di giurisprudenza. Leccese ma anche modenese. Insomma, tutto e niente.

comments
  • Avatar

    Salve,
    ad agosto ho acquistato un vostro foulard ad una fiera, me ne sono innamorata da subito…praticamente lo indossavo sempre ma, due giorni fa l’ho perso e sono disperata…e’ possibile ordinarlo da voi? Era il modello KLIMT.
    Fatemi sapere al più presto, grazie!

  • leave a comment

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Create Account



    Log In Your Account