Marito e moglie litigano in volo:l’aereo è costretto ad atterrare in Salento.

Fastidioso inconveniente per i quasi 200 passeggeri del Boeing Mt2544 della compagnia Thomas Cook. L’aereo, infatti,  è stato costretto ad un atterraggio di emergenza nell’aeroporto di Brindisi Papola Casale a causa di un marito violento.

thomas-cook-a330-243-yvrLa coppia, sin dalla partenza da Londra, ha dimostrato una certa agitazione tanto che, poi, il battibecco è degenerato in una vera e propria lite con tanto di botte. Coincidenza ha voluto che il tafferuglio avesse inizio proprio in corrispondenza del canale di Otranto.

Il comandante del volo non ha avuto dubbi: ha subito allertato la polizia di frontiera e ha incominciato le manovre per effettuare l’atterraggio di emergenza. “Abbiamo il dovere – ha dichiarato il comandante – di assicurare ai nostri passeggeri un viaggio tranquillo e senza inconvenienti”

Il marito molesto, un uomo di 43 anni, inglese, è stato denunciato dalla polizia di frontiera e difficilmente mettera più piede in un volo della Thomas Cook.

Dopo le formalità del caso, il volo è ripartito alla volta di Corfù.

Avatar

Gabriele Pasca

Giornalista, anche sportivo. Interista, zapatista, pessimista e tante altre cose in -ista. Classe 1992, studente di giurisprudenza. Leccese ma anche modenese. Insomma, tutto e niente.

leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Create Account



Log In Your Account