Lecce, Lapadula e Falco stendono la Salernitana in Coppa Italia

Lecce, Lapadula e Falco stendono la Salernitana in Coppa Italia

Lecce, Lapadula e Falco stendono la Salernitana in Coppa Italia

A pochi giorni dall’inizio del campionato, il Lecce non stecca il primo appuntamento ufficiale della stagione e batte in scioltezza la Salernitana per 4-0 nel terzo turno preliminare di Coppa Italia. In gran spolvero il neo acquisto Lapadula, autore di una doppietta, ma soprattutto Falco, migliore in campo e già in forma smagliante per la prossima annata. Un Lecce strepitoso e dirompente che, dopo aver liquidato la pratica Salernitana, si prepara ad affrontare l’Inter a San Siro nella speranza che riesca a ripetere quanto fatto vedere domenica sera, imponendo il proprio gioco e colpendo l’avversario senza mai accusare momenti di crisi.

Pur essendo appena salita in Serie A dopo anni di purgatorio nelle leghe inferiori, la squadra giallorossa si sta rendendo protagonista di un’ottima campagna acquisti creando il giusto connubio tra esperienza e gioventù che possa sia entusiasmare il pubblico che conquistare in maniera agevole la salvezza. Gli ultimi arrivi in ordine cronologico portano i nomi di Cristian Dell’Orco, terzino sinistro, adattabile a difensore centrale, prelevato in prestito dal Sassuolo, e Andrea Rispoli, che ritorna a vestire la maglia giallorossa dopo otto anni, a seguito del fallimento del Palermo.

Nonostante gli acquisti di Lapadula e Farias in prestito rispettivamente da Genoa e Cagliari, il Lecce nutre da tempo l’ossessione per un centravanti esperto e di livello internazionale, un nome in grado di attirare la gente allo stadio e risolvere le partite con una giocata fondamentale. Per questo i radar del direttore sportivo Meluso continuano a sondare il terreno per uno tra Emmanuel Adebayor, il cui passato parla Real Madrid e Manchester City, ma soprattutto Choupo-Moting, in uscita dal Psg e per il quale sarebbe pronto un contratto da un anno con opzione per i successivi due.

Giacomo Rimo

Giacomo Rimo

Diciassette anni, passione per il teatro e per il giornalismo, amo lo sport e la letteratura. Per La Piazza Magazine parlo di calcio e di mercato.

leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Create Account



Log In Your Account