Il mare rosso dei migranti

Partiamo dalle buone notizie. Secondo quanto riporta l’OIM (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni) quest’anno il numero dei migranti morti durante le traversate del Mediterraneo è sceso di 857 unità; e se si considera il 2016, il numero è diminuito dell’80% circa.

Buone notizie finite qua.

Sì, perché il numero di morti è ancora estremamente alto. Quest’anno sono state 1987 le vittime del fenomeno migratorio, i 2/3 delle quali hanno perso la vita mentre raggiungevano le nostre coste.
Sempre da questo report possiamo vedere come gli sbarchi in Italia siano passati da 11’124 dello scorso anno a 22’027 di quest’anno (qualcuno gioirà di questo).  Con un velocissimo sguardo si può notare come i numeri fra loro non combacino. Resta troppo alto il numero dei morti, cosicché non abbiamo modo di accennare un sorriso per la diminuzione delle morti negli ultimi 365 giorni, che immediatamente sbattiamo contro la triste realtà di un fenomeno ancora troppo sanguinoso.

Marco Mariano

leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Create Account



Log In Your Account