I nostri amici a quattro zampe: cosa fare in caso di avvelenamento?

I nostri amici a quattro zampe: cosa fare in caso di avvelenamento?

I nostri amici a quattro zampe: cosa fare in caso di avvelenamento?

L’ intossicazione o l’avvelenamento sono eventi molto spiacevoli nei quali possono imbattersi i nostri amici a quattro zampe, tali eventi possono avere cause sia accidentali che dolose e possono evolvere, purtroppo spesso, nella morte dello sfortunato animale.

Molte delle sostanze insidiose sono presenti già in ambiente domestico (candeggina, topicidi, polveri per blatte, etc.), gli stessi farmaci utili agli umani possono nuocere agli animali, senza trascurare la tossicità di alcune piante ornamentali come la margherita africana o l’erba cipollina.

Per quanto riguarda gli avvelenamenti dolosi, in genere la sostanza pericolosa viene mescolata nella carne macinata; tra i veleni riscontrati dalle analisi di laboratorio su campioni prelevati dopo la lavanda gastrica, i più comuni sono erbicidi, stricnina, cumarinici, lumachicidi e vetriolo.

Ma cosa fare in caso di avvelenamento del nostro amato animale?

E’ importantissimo riconoscerne al volo i sintomi. Se l’animale durante la passeggiata barcolla o ha la bava alla bocca, bisogna farlo subito vomitare somministrandogli per via orale una soluzione di acqua e sale oppure del perossido di idrogeno ( la comune acqua ossigenata). Se, invece, l’animale ha inalato la sostanza nociva, bisogna portarlo in un’area ventilata e praticargli la respirazione artificiale; mentre, nel caso in cui la sostanza sia stata assorbita attraverso la pelle, bisogna passare un panno asciutto e poi lavare con acqua tiepida e sapone per almeno quindici minuti, stando ben attenti a proteggere naso, bocca e occhi. La mossa successiva è quella di chiamare il veterinario, il cui numero deve essere sempre a disposizione come quello del medico di famiglia;  proprio il veterinario, infatti, metterà in atto tutte le terapie più avanzate ed adeguate, al fine di salvare la vita a questi esserini che sono fedeli compagni della nostra quotidianità  e ai quali nessuno dovrebbe fare del male!

Gabriella D'Aquino

Gabriella D'Aquino

Nata a Lucerna, ma cresciuta a Casarano, dove attualmente vivo. Mi sono laureata in Giurisprudenza a Bari e lavoro come operatrice in un call center. Tra codici di diritto e consulenze telefoniche, coltivo due grandi passioni: il canto e la scrittura. Cantando e scrivendo mi sollevo da terra e comincio a girovagare tra le nuvole... un posto che adoro!

leave a comment

Create Account



Log In Your Account