Fenomeno Jovanotti!

Piaccia o no, Lorenzo Cherubini è un pozzo di ottimismo e sincerità. Questo è quanto si percepisce da ogni sua creazione, che non sono solo le sue canzoni. Per farsi un’idea di quanto appena detto basta farsi un giro sui profili social dell’artista romano. È un grande comunicatore, che utilizza le sue capacità e il suo modo di essere per promuoversi. Non c’è nulla di costruito nelle sue foto, nei suoi video. Tutto naturale, semplice, come se non fosse una star da 12 concerti consecutivi a Milano sold out. Che fosse bravo in questo si capisce dalla capacità con cui dal 1987 abbia cambiato stile musicale continuamente, rimanendo sempre, non solo riconoscibile, ma ampliando il numero degli ammiratori. Vedere “Oh, vita” (l’album, non il singolo) per credere: un misto fra ritorno al passato, al rap vero, e fra innovazione autentica con dei brani che non presentano più una ritmica potente, ma puntano su una semplicità sconvolgente. Sicuramente ne beneficiano i testi, che, essendo così in risalto, possono dimostrare il livello poetico che Jovanotti ha raggiunto.

Ritornando all’aspetto comunicativo, sicuramente l’immagine che Jovanotti da di sé, con i suoi vestiti sfolgoranti, è forte, ma è capace ugualmente di avvicinare il personaggio, come se tutti lo conoscessero, come se più che Jovanotti, sarebbe più naturale chiamarlo Lorenzo.
Da tutto questo rimane la consapevolezza che al giorno d’oggi artisti che esaltino la bellezza della vita come Jovanotti non c’è ne sono, e viene proprio da dire: peccato!

Marco Mariano

leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Create Account



Log In Your Account