Calciomercato – In chiusura lo scambio Diawara-Manolas tra Roma e Napoli

Calciomercato – In chiusura lo scambio Diawara-Manolas tra Roma e Napoli

Calciomercato – In chiusura lo scambio Diawara-Manolas tra Roma e Napoli

Si attende soltanto l’ufficialità per quanto riguarda i primi colpi di questa sessione estiva di mercato per Napoli e Roma, coinvolte in una doppia operazione che vedrà il passaggio del difensore classe 91′ Kostas Manolas alla coorte di Ancelotti e quello di Amadou Diawara in giallorosso. Il club di Aurelio De Laurentiis, che ha già trovato da tempo l’accordo con il giocatore sulla base di 4,5 milioni a stagione, dovrebbe versare circa 34 milioni di euro nelle casse del club capitolino (valore al di sotto della clausola rescissoria, fissata a 36) per assicurarsi le prestazioni sportive dell’ex centrale dell’Olympiacos che andrebbe così a formare una delle difese più forti d’Italia insieme a Koulibaly, sempre più leader del pubblico partenopeo e blindato dallo stesso presidente. Il percorso inverso, invece, sarà fatto da Diawara, reduce da una pessima stagione sotto la guida di Ancelotti in cui ha collezionato il misero bottino di 13 presenze. Il centrocampista guineano, pronto a firmare un quinquennale da 2 milioni più bonus, è una precisa richiesta del nuovo allenatore Paulo Fonseca che vede in lui l’ideale sostituto di De Rossi per rinforzare la mediana. Il classe 97′, dopo aver impressionato l’allenatore portoghese in una partita di Champions League di due anni fa tra lo Shakhtar Donetsk e lo stesso Napoli, dovrebbe trasferirsi all’ombra del Colosseo per 18 milioni più 2 di bonus. 

Se per il Napoli la cessione dell’ex Bologna non sembra essere poi così grave, al contrario l’addio del difensore greco costringe la Roma ad intervenire sul mercato andando a prendere due profili in grado di non farlo rimpiangere. Tra i possibili candidati per il post Manolas spiccano i nomi di Andersen della Sampdoria, per cui la società blucerchiata chiede 25 milioni di euro, Mancini dell’Atalanta, ma soprattutto Marc Bartra, prodotto della cantera del Barcellona, attualmente di proprietà del Betis Siviglia; più defilato, invece, Lucas Verissimo del Santos, da sempre un pallino del neo direttore sportivo Petrachi.

Giacomo Rimo

Giacomo Rimo

Diciassette anni, passione per il teatro e per il giornalismo, amo lo sport e la letteratura. Per La Piazza Magazine parlo di calcio e di mercato.

leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Create Account



Log In Your Account