A Racale si discute di “magia contadina, erbe psicoattive e stregoneria”

A Racale si discute di “magia contadina, erbe psicoattive e stregoneria”

A Racale si discute di “magia contadina, erbe psicoattive e stregoneria”

Un incontro dal titolo affascinante e suggestivo quello organizzato dalla S.I.S.S.C. – Società Italiana per lo Studio degli Stati di Coscienza, in collaborazione con InDisciplinati – eventi, cultura, spettacolo e altre numerose realtà associative, patrocinato dalla Città di Racale.

Un momento di incontro per riflettere e capire meglio il fenomeno della stregoneria, tramite ricostruzioni storiche ma non solo: ci sarà anche la possibilità di approfondire “la tossicologia della stregoneria medievale” grazie al primo intervento in programma, quello di Gilberto Camilla, psicologo, psicoterapeuta e presidente della S.I.S.S.C.

Dopo Camilla sarà il turno di Maurizio Nocera, scrittore, ricercatore e antropologo, che relazionerà sul tema “da Eleusi al Salento”. I due interventi conclusivi saranno invece affidati al ricercatore e insegnante Francesco Perricelli e al sociologo Gianfranco Mele che parleranno rispettivamente di “stregoneria in Sicilia” e “magia contadina nell’alto Salento”. L’incontro sarà moderato dal dott. Piero Cucugliato, medico agopuntore.

Toccherà, infine, al maestro Donatello Pisanello concludere la serata con “Desilenziazioni”, tra chitarra elettrica, live looping e improvvisazioni libere.

Appuntamento giovedì 28 giugno alle ore 19.30 presso la biblioteca comunale di Racale, in via Vittorio Emanuele II.

la locandina dell’evento

Gabriele Pasca

Giornalista, anche sportivo. Interista, zapatista, pessimista e tante altre cose in -ista. Classe 1992, studente di giurisprudenza. Leccese ma anche modenese. Insomma, tutto e niente.

leave a comment

Create Account



Log In Your Account