A Bob Dylan il premio Nobel per la letteratura: “creatore di una nuova espressione poetica”

Il cantautore statunitense Bob Dylan ha vinto il premio Nobel per la letteratura.

Nato il 24 maggio del 1941 a Duluth, in Minnesota ha ricevuto il premio “per aver creato nuove espressioni poetiche attraverso la grande tradizione della canzone americana”.

Con la sua musica ha segnato un’epoca e con le sue tematiche ha appassionato milioni di giovani ai più importanti temi sociali. Le sue canzoni, composte perlopiù negli anni ’60, trattavano temi politici e di attualità.

Da quasi vent’anni si parlava di questo riconoscimento, tanto che i bookmakers con cadenza annuale quotavano tale evenienze. Alla fine la “predizione” si è avverata, ironia della sorte, proprio nel giorno della morte di un altro Premio Nobel, Dario Fo.

 

Avatar

Gabriele Pasca

Giornalista, anche sportivo. Interista, zapatista, pessimista e tante altre cose in -ista. Classe 1992, studente di giurisprudenza. Leccese ma anche modenese. Insomma, tutto e niente.

leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Create Account



Log In Your Account