2 novembre, ricordo dei defunti

di Gabriella D’Aquino
Ricordi di serate trascorse a chiacchierare di fronte ad un camino acceso… lo scoppiettio del fuoco e di una risata… qualcosa di buono che cominciava a profumare nel forno.
Ricordi di mattine sotto le coperte… una voce accompagnava il risveglio con una colazione calda, vestiti puliti da indossare e un panino già pronto da infilare nello zaino.
Ricordi di inverni pieni di tosse e di starnuti… e poi il dottore, le medicine, il latte con il miele e una preoccupazione negli occhi che spariva solo quando era andata via anche l’ultima linea di febbre.
Ricordi di giorni qualunque resi speciali da una sorpresa… il piatto preferito a pranzo, il vestito adocchiato in vetrina, il permesso di fare una gita.
Ricordi di estati lunghissime, di corse e di cadute… un bacio sulla pelle sbucciata bastava per guarire le ferite del corpo e dell’anima… quanto amore è rinserrato dalla rossa terra!
Avatar

Redazione

leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Create Account



Log In Your Account